Toni: "Ribery? Nessuna sorpresa. E' solo l'inizio"

Toni: "Ribery? Nessuna sorpresa. E' solo l'inizio"

350VISUALIZZAZIONI

Luca Toni, compagno di squadra di Ribery ai tempi del Bayern, ha parlato del francese a La Gazzetta dello Sport. L'ex centravanti viola non si è detto minimamente sorpreso del rendimento del francese: "Ero sicuro che avrebbe incantato perché dentro ha la fame di un ragazzino". Poi ha parlato della posizione in coppia con Chiesa, a suo dire un po' anomala: "Per le mie idee calcistiche un vero numero 9 ci starebbe bene insieme a questi due grandi giocatori". E chiude con una frase ad effetto, ma ben ragionata: "Attenti, con Ribery siamo solo all’inizio".